Bikini o Costume intero? Ecco come sciogliere l’eterno dilemma

13:24



Costume intero o bikini? Questo eterno dilemma coinvolge tutte le donne all’inizio dell’estate e ogni volta che vogliono acquistare un nuovo costume da bagno! Entrambi i modelli di questi costumi da bagno hanno peculiarità strategiche e caratteristiche interessanti, con design perfetti per valorizzare il corpo delle donne e farle sentire affascinanti e sicure di sé anche in spiaggia.

Oggi la moda mare propone costantemente nuove tendenze ampliando così l’offerta di costumi da bagno e proponendo tantissimi modelli di interi e di bikini che combinano al meglio gli stili e si rivelano perfetti per assecondare ogni esigenza. 

Certo il costume a due pezzi è una perfetta combinazione tra top e bottom, mentre l’intero è un capo unico molto versatile. Ma scegliere tra i due è davvero così complesso? Sono tanti i fattori che entrano in gioco quando si cerca il costume più adatto al proprio fisico, che sia incline ai propri gusti e che risponda alle tendenze del momento. Non bisogna però dimenticare che la scelta varia anche in base alle occasioni! 

Infatti party in piscina, preceduti da brunch o seguiti da aperitivi e cene, si prestano meglio all’ utilizzo di un costume intero elegante. Per giornate in spiaggia o pomeriggi in barca si rivela invece perfetto un comodo bikini, ideale anche per ottenere un’abbronzatura più omogenea.

Ma scopriamo più nel dettaglio quali sono le differenze di stile tra bikini e costume intero!

Le caratteristiche del costume intero

Grazie a nuove modellistiche e trend super glamour nel mondo della moda è tornato in auge il costume da bagno intero sia che si scelga un modello asimmetrico sia che si tratti di un design più lineare magari con dettagli cut-out o monospalla.

I costumi interi sono un must da poter indossare in spiaggia, al lago oppure in piscina. Molte donne scelgono il costume intero in quanto avvolge e sostiene la silhouette e permette anche di evidenziare alcuni punti strategici come il seno e il punto vita.

I costumi interi attuali presentano declinazioni differenti: passiamo dai modelli più sgambati che con un effetto ottico allungano e snelliscono la silhouette, ai modelli asimmetrici con oblò per chi predilige uno stile di tendenza e seducente.

Se sei alla ricerca di un costume intero più sensuale, la proposta è variegata ed intrigante: i modelli dalle profonde scollature sulla schiena, dai sensuali dettagli cut out, o dai sottili laccetti dallo stile minimalista faranno al caso tuo.

I modelli di swimwear interi con uno stile più avvolgente e leggermente più coprente con design comfy oppure con dettagli in vita sono ideali per chi cerca un modello che valorizzi al meglio il proprio fisico e permetta anche di sentirsi più sicure e comode nell’indossare il costume da bagno.

Tutti i modelli di costume intero oggi presentano poi dettagli e stampe che li rendono super di tendenza e adatti anche ad essere indossati come body originali, abbinati a shorts di jeans o maxi gonne sempre più di moda.

Tessuto glitter, stampe fantasiose o eleganti tinte unite, applicazioni di dettagli dorati, anelli e torchon, permettono di avere un costume da bagno non solo bello da vedere ma anche audace, originale, glamour, sgambato o più coprente a seconda dello stile che si predilige.

I costumi interi, oggi, sono molto lontani dai classici olimpionici usati per l’attività sportiva, ma si rivelano veri e propri capi alla moda, che possono essere indossati in modo versatile adattandosi a qualunque occasione d’uso e vestibilità grazie anche alla parte superiore realizzata come top a fascia, con coppe, a balconcino.

Le caratteristiche del bikini

Il bikini è uno dei costumi da bagno prediletti dalle donne che ricercano modelli comodi che valorizzino sia il proprio corpo e al contempo assicurino un’abbronzatura omogenea.

I costumi da bagno a due pezzi oggi si declinano in innumerevoli modellistiche: dai bikini con slip brasiliani (tra i più richiesti attualmente), a quelli con slip classici, con laccetti o a vita alta.

Il bikini composto da due pezzi, a differenza dei modelli interi, permette anche di intercambiare facilmente top e bottom di più costumi da bagno, con un mix and match tra più capi e modelli creando con pochi pezzi più bikini.

Non è insolito, infatti, che si acquistino due bikini per poi creare uno stile unico e personalizzato, cosa che invece non è possibile fare con un costume intero.

I costumi da bagno due pezzi permettono di avere un’ampia scelta non solo tra i bottom, infatti anche i top sono proposti in una varietà infinita di modelli interessanti: dal triangolo classico, fino al reggiseno con coppe, ai monospalla, ai push-up, oppure fascia se si cerca non solo lo stile ma anche la giusta comodità. 

Un vantaggio dei due pezzi è quello di essere più pratici da indossare rispetto ai costumi interi, anche se meno coprente. Nonostante ciò, possiamo sottolineare come il bikini sia da sempre molto apprezzato dalle donne, in quanto basta saper scegliere il modello giusto per riuscire a valorizzare al meglio la propria silhouette e il proprio stile.

Differenze e vantaggi tra il bikini e il costume da bagno intero

Sia il bikini che il costume da bagno intero, se scelti con cura, sono strategici per esaltare ciascuna fisicità e come già detto si prestano a molteplici occasioni d’uso che si vada al mare, in piscina oppure al lago.
Se il bikini offre diversi vantaggi quali: versatilità nell’indossare la parte superiore o inferiore scegliendo abbinamenti alternativi, la possibilità di avere un’abbronzatura più omogenea, esaltare la sinuosità del corpo e evidenziare décolleté e lato B; il costume intero, invece, presenta un design studiato per adattarsi meglio al corpo e da sempre si contraddistingue per la sua eleganza innata.

Se il pareo e il caftano sono i fedeli alleati del bikini, il costume intero presenta anche il vantaggio di poter essere indossato comodamente come body abbinato ad una maxi skirt di tendenza o a shorts di jeans. 

Ancora indecisa?

Allora non devi perderti la soluzione di Miss Bikini: il trikini! Questo modello presenta elementi e caratteristiche in comune con entrambi, presentandosi come perfetta sintesi tra i costumi interi e i bikini.

Infatti, il trikini di solito è proposto sgambato e con l’addome o la schiena semi scoperti come un qualsiasi bikini, corredato da laccetti sottili oppure più spessi. Dell’intero conserva la naturale eleganza e il design più coprente.

Il trikini può presentarsi con bande incrociate che uniscono la parte superiore a quella inferiore, oppure con fasce e nodi più articolati che legano top e bottom.

Oggi tra i vari modelli di trikini è possibile trovare costumi da bagno perfetti per qualunque sia lo stile dal più originale e sensuale fino a quello più elegante e sofisticato.



(guest post)

You Might Also Like

0 commenti

Lascia un commento per dire la tua!
[I commenti contenenti link attivi verranno segnalati come Spam]


Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code

Seguimi su Twitter

Subscribe