6 maggio 2015

"Sono grassa, mi sta male tutto": BUGIA! || Dove acquistare abbigliamento oltre la taglia 46 a prezzi ONESTI

Sempre più spesso mi capita di leggere, soprattutto sui social, gli sfoghi di molte ragazze cicciotte come me. Più o meno suonano così: "Sono grassa, mi sta male tutto!". E, anche se non condivido questo pensiero (quanto meno non adesso), so a cosa si riferiscono e che sensazione di giramento di p.... provino perché ho passato molto anni della mia vita a cercare di far entrare le mie tette nelle camicette viste nelle vetrine, e il mio culotto nei jeans esposti nei negozi. Poi ho capito che non erano le mie tette o il mio culo a doversi strizzare, ma i vestiti a dovermi abbracciare e ho cambiato approccio. In questo post ho voluto quindi condividere tutto quello che ho imparato su dove e come comprare vestiti carini a prezzi umani, per scappare da quegli abiti a sacco che ucciderebbero le forme di chiunque che prontamente ci vengono propinati nei negozi "taglie comode"...

Prima di iniziare ci tengo a sottolineare una realtà effettiva e cioè che, nel momento attuale, in Italia i negozi fisici in cui acquistare abbigliamento dedicato alle taglie sopra la 46 a prezzi umani sono pochi e per lo più legati alle realtà locali (escluse le grosse catene che tutte noi conosciamo: Elena Mirò, Marina Rinaldi, Persona, Fiorella Rubino che però hanno range di prezzo medio-alto essendo nomi importanti e prodotti di qualità da sempre). Mi trovo dunque nell'impossibilità effettiva di indicare negozi in giro per l'Italia che servano questo range di taglie e, a dirla tutto, sarei in difficoltà a farlo anche concentrandomi solo ed esclusivamente nella mia zona! Ho optato dunque per parlare di Shop Online che ho provato in prima persona e che sono dunque totalmente affidabili.

Clicca qui per vedere tutti i miei OUTFIT e prendere ispirazione!


I miei Shop Online di riferimento (in ordine alfabetico)
Ho scelto di rendere tutti i link cliccabili in modo che siate rimandate esattamente alla sezione indicata. Prima che esploda la polemica, sottolineo che NON guadagno in alcun modo dai vostri click (non avrei problema a dirlo, diversamente) perché il mio blog non è affiliato a nessuno di questi siti: sono, come voi, un'acquirente. 
- ASOS Curve e Taglie Comode (ASOS ha anche la sezione Maternity dedicata esclusivamente alla dolce attesa)
- Behatti (20% di sconto inserendo il codice "stylosophique")
- Forever 21 Plus Size
- HeM Taglie Forti
- Miss Guided Plus Size
- New Look Plus Size
- Pink Clove

Cosa fare prima di acquistare online
- Capite qual è la vostra forma del corpo. A questo proposito io consiglio sempre di visitare Moda per Principianti, il blog della mia amica Anna Venere dove non solo troverete spiegato in maniera chiara come fare per capire qual è la propria forma del corpo, ma anche tantissimi spunti interessanti riguardo agli abiti che più si addicono a ciascuna forma!
- Ricordatevi che non tutti i trend vanno bene su tutti i fisici: le uniche mode che vale la pena seguire sono quelle che ci fanno sentire bene con noi stesse e col nostro corpo
- Dimenticatevi la taglia che portate (o che per tutta la vita vi hanno detto che portate) e basatevi solo ed esclusivamente sulle misure in cm reali del vostro corpo
- Prendete il metro da sarta, vostra mamma/zia/sorella/cugina e fatevi misurare: circonferenza del seno (dal punto più largo che solitamente coincide con il capezzolo), vita (il punto più stretto, non l'ombelico) e fianchi (dal punto più largo che solitamente è sotto l'anca), spalle, coscia, braccia...
- Segnatevi queste misure in cm e basatevi su quelle per acquistare: TUTTI gli Shop Online hanno la tabella taglie e basta solamente farci amicizia, come? Leggi sotto!

Come leggere le tabelle delle taglie
Ci tengo a dire una cosa fondamentale riguardo a questi Shop Online, trattandosi di siti europei, nella maggior parte dei casi le taglie 46/48 (ma spesso anche 50) italiane rientrano nel range di taglie "normali" e non nella sezione "plus-size" e questo la dice lunga su quanto l'Italia sia indietro sul concetto di size diversity...
NB #1: Ricordatevi sempre di leggere la conversione in centimetri e non in inches e di non confonderle!
NB#2: Bust=seno, Waist=vita, Hips=fianchi, Shoulder=spalla, Sleeve=manica, Inseam=cucitura interna, Thigh=coscia

ASOS: la tabella taglie di ASOS è una delle più complete. Il range di taglie normali arriva fino alla taglia 50 italiana (46 europea), quello delle taglie "curve" fino alla 60 italiana (56 europea) ed esiste la sezione "petite" fino alla 48 italiana (44 europea) per le ragazze sotto i 162 cm di altezza.
Behatti: questo sito ha taglie dalla 46 italiana in su e presenta una delle tabelle taglia più chiare di sempre. In essa trovate già la conversione fra le taglie EU (quelle usate nel sito) e le taglie IT. Inoltre per ogni articolo potete trovare la giusta taglia per voi cliccando su "Find my size" e inserendo le vostre misure in centimetri. I proprietari di Behatti sono stati così carini da pensare per le mie lettrici uno sconto del 20%: inserite "stylosophique" come codice sconto per riceverlo! Ci tengo a precisare che questo è un regalo totalmente per voi, non guadagno sui vostri click né a percentuale!
Forever 21: fra gli shop online elencati qui è decisamente il più economico ma anche quello con la vestibilità più limitata. Le taglie regolari vestono molto poco e anche se sulla carta arrivano alla 46, in effetti la vestibilità è di una 44. Per quanto riguarda la sezione PLUS hanno alcune proposte molto carine (come ad esempio i Jeans) ma solo fino alla 50/52 italiana.

HeM: mentre non in tutti gli store si trova la linea dedicata alle taglie morbide, online è sempre disponibile e compre le taglie fino alla 58. Le taglie regolari arrivano fino alla 48 italiana (44 sul cartellino). Nell'immagine le misure in cm corrispondo già alle taglie italiane (anche se indicate con EUR) mentre per fare la giusta equivalenza rispetto alle taglie indicate sul cartellino dovrete aggiungere 4!

Miss Guided: su questo sito che vi consiglio di visitare soprattutto per la selezione di stile dei prodotti le taglie vanno dalla UK4 alla UK24 con vestibilità un po' ristretta cioè dalla 34 alla 52 italiane!

New Look: uno dei miei siti preferiti come range di prezzo e come varietà di articoli proposti. Le taglie arrivano fino alla 50 italiana già nella sezione regolare che ha anche le sottosezioni petite e tall rispettivamente per ragazze sotto i 160cm e sopra i 175. Inoltre ha la sezione plus size che copre le tagli successive alla 50 fino alla 60!
Pink Clove invece è dedicato esclusivamente alle taglie dalla UK16 in su: su questo sito potrete dunque trovare una selezione di abiti, top, gonne e pantaloni per le taglie fino alla 62/64 italiana!


12 commenti:

  1. Bello questo articolo, anche io concordo sul fatto che non è vero che a noi cicciotte non sta bene niente! Purtroppo per me non è così facile comprare on line, perché ho un fisico a "mela" (scoperto grazie alla fantastica Anna Venere!) e le mie misure appartengono ciascuna ad una taglia diversa. Per capirsi, di girovita sono una 48, di fianchi una 46, e se compro un paio di pantaloni su un sito di e-commerce non so mai se mi staranno stretti sulla pancia o sulle cosce. Un inconveniente a cui posso ovviare soltanto provandoli. Va un po' meglio con le camicie e peggio con gli abiti o le tute. Insomma, in generale solitamente desisto dal comprare su internet perché più volte mi è capitato in passato di avere un capo in mano e non sapere se rimandarlo indietro per cambiarlo con una taglia superiore o due, oppure inferiore e di quanto...
    Personalmente credo che l'acquisto on line sia perfetto per coloro che hanno un fisico proporzionato, che rientra nelle caselline delle misure, sia che si tratti di una 40 che di una 56. Per quelle come me "diversamente grasse" :-) è un po' più difficile, e finora mi rivolgo ai negozi da te citati, Fiorella Rubino, Oltre, Persona ed H&M, che con l'eccezione di quest'ultima sono un po' care per le mie tasche. Ci sono alcune realtà locali di qualità (anche io sono toscana, di Prato), ma il range di prezzo non è mai bassissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco perfettamente quello che dici e, anzi, ti ringrazio di cuore per questa testimonianza sincera e reale! Quello che tu poni è un problema concreto e mi auguro che la sensibilità delle aziende verso la forma del corpo diventi sempre più un punto cardine delle proposte e delle collezioni! Un abbraccio :*

      Elimina
  2. Eh si, non è facile vestirsi quando si ha un fisico formoso...purtroppo fino a pochi anni fa facevo davvero difficoltà, quindi ho iniziato presto a comprare online e Asos Curve mi ha salvata davvero! Anche se certo misurarsi le cose dal vero in negozio mi piace di più, però ormai ci ho fatto l'occhio diciamo!
    Comunque hai stilato una guida molto utile, sopratutto per chi è alle prime armi in fatto di shopping online!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  3. Questo post è perfetto, non manca nulla! Bravissima, love <3

    RispondiElimina
  4. Difficilmente Iris ho visto un articolo sull' argomento così ben fatto. Completo e chiaro. Non si può chiedere di più! Brava <3

    RispondiElimina
  5. G R A Z I E <3

    nelle tue parole spero che tante persone leggano la felicità di sentirsi belle per come siamo, curve tette enormi pancia smagliature e cellulite incluse, così che anche gli altri ci possano vedere belle. io sto imparando a farlo solo ultimamente e mi sento troppo bene. ora mi cerco un costume (e ti condivido!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che gioia le tue parole! Ti abbraccio forte!

      Elimina
  6. Mi è piaciuto questo tuo post, molto utile, ma soprattutto mi sono piaciute le tue parole che condivido!
    A presto, Lidia

    www.lidiasbag.blogspot.it

    RispondiElimina

Lascia un commento per dire la tua!
[I commenti contenenti link attivi verranno segnalati come Spam]

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo