4 marzo 2015

MFW DIARY || Emporio Armani FW 2015-16

























La scorsa settimana l'ho trascorsa a Milano destreggiandomi fra mille eventi ed impegni lavorativi. Sono il tipo di persona che se non ha mille cose da fare al minuto si sente affogare dunque sono felice della piega che ha preso la mia vita da qualche tempo a questa parte. La concomitanza di più impegni con la Fashion Week, però, mi ha reso molto difficile partecipare alle sfilate a cui ero stata invitata e  - che ve lo dico a fare - ciò mi è dispiaciuto molto. Vedere una sfilata live non è paragonabile a nessun video e a nessuno foto, per quanto ben fatti.

Finalmente venerdì ho avuto la mattinata libera e la congiunzione astrale favorevole ha voluto che proprio quella mattina sfilasse Emporio Armani. Immaginate la mia felicità: è stata la prima volta in vita mia che vedevo dal vivo quella sfilata. Non mi dilungherò sulla meravigliosa location - l'Armani Teatro - né sulla scelta minimal ed essenziale del fondale scuro e della passerella super lucida, anch'essa nera. Ho amato tutto. Ma più di tutto ho amato l'introduzione del colore a mixarsi fra il classico nero e grigio Armani. Del rosso e del viola in particolare. 

L'abbinamento di scarpe maschile ed abiti è quello che più ho apprezzato (e che mi ha reso veramente felice visto che mi è sempre piaciuto questo tipo di contrasto), il taglio dei pantaloni - quasi tutti morbidi - è alla caviglia, e il dettaglio del volant  fa da leit motiv per borse, gonne, colletti. Il cappotto rosso che vedete qui sotto è entrato di prepotenza nella mia wishlist e con lui anche il suo gemello in viola!

Live dal mio profilo Instagram


Armani Teatro 
27 febbraio 2015

Photo Credtis: Courtesy of Giorgio Armani Press Office

5 commenti:

  1. Che belle le stampe!
    E mi piacciono molto anche i colori, le varie combinazioni di blu, rosso, e nero sono tra le mie preferite!

    RispondiElimina
  2. Magica, a dir poco magica. Adoro il cappotto rosso!

    Bisous,
    Mia ♡

    Becoming Trendy

    RispondiElimina
  3. Stranamente questa collezione un po' mi piace, di solito non amo Armani/Emporio Armani.
    Era bella forse perché sei andata tu? ahahah

    RispondiElimina
  4. Concordo con Flaviana, questa volta Armani ha stupito piacevolmente anche me!Ha osato di più!

    RispondiElimina

Lascia un commento per dire la tua!
[I commenti contenenti link attivi verranno segnalati come Spam]

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo