30 maggio 2016

#ProtagonistiDelMare || 3 giorni a bordo della Costa Favolosa fra Barcellona e Marsiglia

Alla scoperta della Costa Favolosa con le #SuitcaseGirlz!

Da quando le ho conosciute ho sempre sognato di partire con tutte loro, le mie amiche blogger, viaggiare tutte assieme, al di là dei social e degli schermi dei PC, vivere un'esperienza  unica fianco e fianco. E' successo, e devo ringraziare Costa Crociere per questa esperienza - è proprio il caso di dirlo - favolosa! Le mie amiche e compagne di avventura (le #SuitcaseGirlz!) sono Margherita, Laura, Flaviana e Federica e insieme abbiamo scoperto la Costa Favolosa, in una 3-giorni fra Barcellona e Marsiglia!

Prima di questa esperienza non ero mai salita su una nave da crociera. Mentre sei sulla banchina, pronto ad imbarcarti, è tutto così enorme e fuori misura che ti puoi solo sentire piccola e in balia degli eventi. Poi sali sulla nave e scopri che è, sì, tutto immenso, ma tutto a misura di persone: sulla nave c'è tutto, dai ristoranti al cinema, dalle piscine alla SPA, dalle palestre ai locali. Tutto, ogni minimo dettaglio, è studiato e pensato per garantire ai crocieristi il massimo del comfort e del relax. Il personale è di una educazione e di una efficienza degna dei migliori hotel 5 stelle. Le camere sono spaziose, ben organizzate e - soprattutto nel caso della camera con vista mare - veramente vivibili. Sulla nave è impossibile annoiarsi, ad ogni ora del giorno e della notte c'è sempre qualcosa di fighissimo da fare!

Costa Favolosa - Day 1: cena di gala con il menu dello Chef Barbieri
Ci siamo imbarcati nel primo pomeriggio da Savona e, dunque, il primo giorno sulla Costa Favolosa lo abbiamo passato a cercare di orientarci e ad abbracciarci! Sì, abbracciarci... perché tutte-tutte-tutte insieme non ci eravamo ancora mai viste. Laura e Flaviana le conosco da tanto, Federica l'avevo incontrata nel mio tour in Sicilia ma Marghe mi mancava all'appello! E' stato bellissimo, poi io per queste cose sono sentimentale... mi veniva da piangere per la felicità! Dopo, abbiamo ovviamente avuto il tempo di sistemarci nelle nostre cabine e prepararci per la prima Cena di Gala a bordo! La sera, infatti, la nave si trasforma: mi piace moltissimo il mood che si respira quando si va a cena, ogni sera è un'occasione speciale. Ad accoglierci, per la prima cena a bordo, il menu dello Chef Bruno Barbieri (dopo anni di MasterChef con il Team Divano finalmente abbiamo assaggiato qualche sua specialità!). E devo dire che ho amato tutto: il servizio del ristorante è di altissimo livello - esattamente come il cibo - e lo staff è preparatissimo e molto cordiale! Dopo cena ci siamo perse fra i vari locali della nave e alla fine ci siamo fermati alla festa a tema Abba: fra Mamma Mia e Dancing Queen abbiamo dato il meglio di noi (se ci avete seguito su snapchat durante tutto il viaggio ne avrete viste delle belle!). Al rientro in camera, ad attenderci, una bottiglia di Ferrari ghiacciato e frutta fresca. Essere coccolati così è bellissimo!

A sinistra: frittella di riso con estratto di pomodoro e basilico su "Friggione" e pomodori arrostiti
A destra: Tazza di fregola al sapore di zafferano e prezzemolo con soffritto di mare e aroma di crostacei
Tortino ghiacciato al cioccolato con aroma di marsala e caffè, zeste d'arancia e ananas marinato al chili e zafferano
Costa Favolosa - Day 2: escursione al PortAventura World e Spritz da Guinnes
Durante la notte abbiamo navigato e la mattina ci siamo svegliati nel porto di Barcellona. La giornata è stata piuttosto intensa perché è iniziata con una conferenza molto interessante sulle nuove partnership di Costa Crociere con vari brand. La più interessante - relativamente alla giornata che successivamente abbiamo vissuto - è stata la joint venture con il parco divertimenti PortAventura World. Ci è stato mostrato in anteprima un video con la realizzazione completata (ricostruita in grafica perché è attualmente in costruzione e aprirà nel 2017) della nuova attrazione firmata Ferrari, 60.000 mq di divertimenti a tema auto con la montagna russa più alta d'Europa. Dopo pranzo abbiamo visitato il parco (che si trova a circa 1 ora di pullman dal porto di Barcellona) e devo dire che non ho mai visto un parco a tema così bello. Ci sono ambienti immensi realizzati nei minimi dettagli, come le foreste o il padiglione orientale! Purtroppo, sia per questioni di tempo che di clima (ha iniziato a piovere durante la visita!), non abbiamo potuto visitarlo tutto, da quello che ho visto, comunque, mi sembra davvero pazzesco! Una volta rientrati sulla nave, ci siamo preparati per la cena e per la festa a tema anni '50 "Abbronzatissima". Durante il party è stato completato lo Spritz più grande del mondo a cui lo staff Costa ha lavorato l'intera giornata e a cui è stato conferito in diretta il Guinnes World Record!

Costa Favolosa - Day 3: escursione a Marsiglia e Samsara SPA
Dopo Barcellona, la Costa Favolosa si è diretta a Marsiglia: navigare di notte è bellissimo perché ogni giorno ti svegli in un posto nuovo tutto da esplorare. L'escursione a Marsiglia - cibo a parte - è stata assolutamente la mia preferita! La guida che ci ha accompagnati era preparatissima e molto simpatica e ci ha fatto notare tanti piccoli dettagli che porterò sempre nel cuore. Il centro di Marsiglia è davvero stupendo, pieno di angoli deliziosi, colori pastello, murales polemici e coloratissimi! E' stata veramente una bellissima passeggiata e al nostro rientro in nave le coccole non sono finite. Ad attenderci, infatti, c'era il percorso SPA all'interno del Centro Benessere Samsara (all'11° e 12° piano della nave). Un colloquio personale con lo staff della SPA per capire le nostre esigenze e i nostri desideri, un meraviglioso massaggio con le pietre calde e infine un bel bagno nella Jacuzzi. Voglio vivere cosìììì... Ovviamente anche questa ultima giornata a bordo della Costa Favolosa non poteva che concludersi con una cena favolosa: questa è stata in assoluto la mia preferita, la spatola alla beccafico era qualcosa di troppo godurioso! A seguire, poi, abbiamo partecipato alla premiazione dei Protagonisti del Mare, cioè di quei tour operator che si sono distinti nel loro lavoro per Costa. Una piacevolissima serata nel teatro della nave, che ancora non avevo modo di vedere! E' stato strano addormentarsi e svegliarsi a Savona, dove è ripresa la nostra vita "normale": a bordo della Costa Favolosa, sembrerà banale, ma si vive proprio una favola!

A sinistra: panzanella di verdure con spada marinato allo zafferano
A destra: spaghettoni alle cappelonghe, prezzemolo e pangrattato
Spatola alla beccafico con caponata leggera
Clicca qui per leggere tutti i miei "Diari di Viaggio"!

1 commento:

  1. Articolo fantastico, scoprire di questI viaggi è veramente utile e poi ti sarai divertita! Le foto sono pazzesche e tu sei una meraviglia! Continua così!!

    RispondiElimina

Lascia un commento per dire la tua!
[I commenti contenenti link attivi verranno segnalati come Spam]

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo