9 novembre 2011

Sesto giorno: diamo a Cesare ciò che è di Cesare!

Iris Tinunin e Cesare Cremonini


Sesto giorno di festival, e dopo aver dato spettacolo su Tappeto Rosso, siamo state a vedere un film veramente angosciante del refisra Pal Sletuane, Babycall (tra l'altro, l'attrice protagonista Noomi Rapace ha vinto il Premio Marc'Aurelio della Giuria come miglior attrice). Il film prende il nome proprio dal babycall: quell'aggeggio che si usa per ascoltare i bambini mentre dormono. Che è quello che anche la protagonista, Anna, compra perchè è dovuta scappare, col figlio di 8 anni, dal marito violento e rifugiarsi in un condominio segreto e i servizi sociali vogliono che suo figlio dorma in una stanza tutta sua. Il babycall di Anna però intercetta anche i suoni che sembrano provenire da un'altra parte del condomio ed Anna è convinta di assistere all'omicidio di un bambino. Parallelamente il figlio, Andres, fa amicizia con un bambino che però è come una presenza misteriosa e inquietante che viene e va. All'apparizione di questo bambino strano susseguono delle vicende davvero inspiegabili come segni sul corpo di Andres e sangue sui suoi disegni. La madre però non è stabile, non capisce il confine tra la realtà e l'immaginazione e anche il nuovo amico che Anna incontra comprano il babycall non riesce ad aiutarla. Il film è veramente fatto bene ma troppo troppo angosciante. Il finale poi lascia più dubbi che la storia stessa. Ma forse era proprio questo l'intento. 
Noomi Rapace (Babycall)

Il pomeriggio è stato di relax: abbiamo pranzato al SET' dove c'erano dei panini allo spada affumicato e pomodorini che mi hanno deviato l'esistenza. Dicevo, pomeriggio di relax in preparazione dell'incontro serale con CESARE CREMONINI. Sììììì tornare 15enni è stato meraviglioso. Infatti siamo andate a vedere il nuovo film di Pupi Avati, Il Cuore Grande delle Ragazze, in cui gli attori protagonisti sono proprio Cesare Cremonini e Micaela Ramazzotti. Io e Margherita siamo scese in platea subito dopo la proiezione per riuscire a rubargli una foto e dopo aver attraversato tutta Sala Santa Cecilia lo abbiamo visto sparire nella porticina che porta alla sala dedicata alla delegazione del film (e a cui nessuno, tranne loro, ha accesso): NOOO DELUSIONE IMMENSA. Siamo rimaste impietrite davanti alla porta i 3 secondi che ci son serviti a realizzare che ce l'eravamo fatto scappare e invece PUFF eccolo riuscire. AHAHAHAH è stata una scena bellissima e lui è stato davvero disponibile. Lo so, lo so, non c'ho più 15 anni ma ragazzi io ascoltavo i Lunapop in questa fase difficile della vita che è l'adolescenza ti pare che mi faccio scappare l'occasione di farci una foto?? Carinissima è stata anche Micaela Ramazzotti che dal vivo è, se possibile, ancora più bella che in video.. ma poi io l'adoro! L'ho amata in Tutta la vita davanti, in La prima cosa bella e l'ho apprezzata molto anche in quest'ultimo di Avati. Che comunque potrebbe pagarselo uno sceneggiatore.

Iris Tinunin e Micaela Ramazzotti

Fine serata dolcissimo a Ponte Milvio dopo un ottima cena da Pallotta. La tristezza dei lucchetti attaccati così, per omologarsi, al ponte è davvero immensa ma il posto è talmente bello e magico che ci si passa sopra..



°Bloglovin°-°Twitter°-°Facebook°

2 commenti:

  1. Excellent blοg! Do you have any tips fοr aspiring writers?
    I'm hoping to start my own site soon but I'm a little lost on everything.

    Wоuld you rеcommend stаrting with а
    freе platfоrm likе Wоrdprеѕs or
    go for a paid οptiоn? Theгe are so many options
    out thегe thаt I'm totally overwhelmed .. Any ideas? Appreciate it!
    Here is my blog : volcom boardshorts

    RispondiElimina

Lascia un commento per dire la tua!
[I commenti contenenti link attivi verranno segnalati come Spam]

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo