Vinci €500 di shopping con Marina Rinaldi!

Clicca per leggere di più!



Ricordi e foto del mio viaggio ad Amsterdam

Clicca per leggere di più!



Si può davvero essere chic senza sforzo??

Clicca per leggere di più!



Vi regalo... 50 PRODOTTI BEAUTY!

Clicca per leggere di più!



Il mio makeup per l'ultimo dell'anno

Clicca per leggere di più!



Il meglio del 2016: i miei 10 prodotti TOP!

Clicca per leggere di più!



29 settembre 2014

OUTFIT || Blazer bianco, jeans e la mia nuova Brohm Tote!

























Le giornate di sole di Settembre, in Versilia qua a Forte dei Marmi, sono veramente magiche. C'è una luce unica e vedere il mare sgombro e pulito mi dà una sensazione rigenerante. In giorni come questo opto per un abbigliamento comodo ma curato, una stile che definirei il mio "go to" per le giornate autunnali! 

In questo caso ho abbinato una semplice t-shirt bianca dal taglio morbido ad un blazer senza bottoni nella stessa tonalità di bianco. Questo l'ho preso su Rosewe e ha una vestibilità pazzesca e un tessuto ottimo: purtroppo ci mette tanto ad arrivare ma, insomma, per il rapporto qualità/prezzo ne vale la pena! Ho abbinato il tutto con un paio di jeans skinny, classici e senza strappi, e delle slippers ai piedi in fantasia maculata come i mie Rasoir di Miu Miu ma borchiate! Come accessori ho poi scelto due collane lunghe e gli orecchini realizzati a mano da Finny's Design; una delle piacevoli scoperte che Fashion in Flair mi ha regalato per il secondo anno consecutivo! 

E la borsa? La borsa è il mio nuovo amore! Si tratta della Brohm Tote firmata Herschel e dire che è la borsa perfetta è dire poco: è comodissima, fatta di materiali ottimi, in fantasia versatile e piena di tasche&taschine che fanno proprio al caso mio! Da quando è entrata in mio possesso, la sto usando tutti i giorni: è la mia prima borsa di questo marchio ed è stato davvero un incontro felice!

 

Orecchini: FINNY'S DESIGN
Blazer: ROSEWE
Maglia: NEW LOOK
Jeans: FOREVER21
Pendente: FENDI
Occhiali: MIU MIU
Slippers: LONDON REBEL via ASOS

27 settembre 2014

WISHLIST || Settembre 2014

























Dopo mesi di latitanza torno con le wishlist! Predominanza del nero, come sempre, con qualche tocco di rosa perché ancora risento della fashion week appena conclusa che ci ha mostrato che nella prossima primavera/estate ci sarà un tripudio di rosa di tutte le gradazioni! A dire il vero alcuni di questi prodotti, mentre preparavo la grafica, li ho acquistati online... vediamo se indovinate quali! E fatemi sapere cosa c'è nella vostra wishlist, invece!

1. Full Time Fashion Blogger Swater - RIVER ISLAND via ASOS
2. Luminazing Satin Eye Color Trio BL 215 - SHISEIDO
3. Stivaletti con doppia zip - NEW LOOK
4. Citybag cocco e catena - ZARA
5. Collana a più fili - H&M 

26 settembre 2014

MFW DIARY || Ermanno Scervino SS 2015


Dopo la visita nel backstage ho avuto modo di assistere alla sfilata di Ermanno Scervino che ho apprezzato davvero moltissimo. Ho trovato bellissima la convivenza di proposte drasticamente diverse tra loro, come le camicette decorate da fiori azzurri e i tubini pitonati, legati comunque da un filo conduttore di estremo romanticismo.

Un tripudio di azzurro e verde declinati dall'abitino chic al pull morbido da portare con gli shorts; tanto pizzo in total white o con dettagli fucsia e tanto pitone, portato da solo in versione super sexy o smorzato dal bianco latte.

Ho amato in particolar modo il completo giacca e pantalone che vedete nella penultima foto: linea pulita e "scivolata", modello classico ma reso interessante dai dettagli scintillanti delle maniche, dalla lunghezza del blazer e dalla piega del pantalone. 






















































E nel finale: Lindsey Wixson in a hurry... :)


Palazzo Serbelloni, Milano
19 settembre 2014

MFW DIARY || Nel backstage di Ermanno Scervino con Pantene

























Fra le meravigliose esperienze che l'ultima Settimana della Moda mi ha regalato c'è senza ombra di dubbio la visita del backstage della sfilata di Ermanno Scervino. Per tutto questo devo innanzitutto ringraziare Pantene che mi ha voluta per documentare le acconciature di questa sfilata dopo la collaborazione #shinestrong durante la quale ho realizzato assieme a loro 4 hairstyle (che trovate nella sezione Tutorial)! 

Vivere da vicino il backstage di una sfilata è un'esperienza che definirei "paranormale". Se, come nel mio caso, si è lì da esterni - e con "esterni" intendo che non si è qualcuno che sta lavorando lì come parrucchiere, truccatore, modella, vestierista, assistente, insomma avete capito - si viene risucchiati in un vortice di energia che stordisce. L'attenzione e la concentrazione di ogni singola persona sono totalizzate dal perfezionamento del dettaglio, dalla volontà di rendere incantevole ogni attimo di quei pochi minuti di sfilata in cui tutto il lavoro, di tutti i reparti prenderà vita. Ed è una cosa magica. 

Nella positiva frenesia generale, ho avuto comunque modo di scambiare qualche parola con Enrico Mariotti, hair-stylist di Pantene Pro V Italia, che mi ha raccontato - con il suo classico fascino (vi avevo già parlato di lui, ricordate?) - dell'ispirazione alla base di queste acconciature, della loro realizzazione, del mood di cui sono intrise. I meravigliosi abiti di Ermanno Scervino hanno infatti, trovato nelle acconciature romantiche e volutamente messy di Enrico la perfetta continuazione e, se vogliamo, la perfetta cornice. Acconciature voluminose e gonfie ma volutamente morbide e spettinate ognuna decorata da una treccina a mo' di passata (realizzata con extension e applicata successivamente sulle modelle). 

Ho apprezzato molto la scelta di questo stile "rilassato". Gli stessi abiti, la stessa collezione, indossata da modelle pettinate in maniera rigida e classica avrebbe reso il tutto noioso. I capelli significano moltissimo nel risultato finale di un look, l'ho sempre pensato, e dopo essermi confrontata con questa esperienza di backstage ne ho avuto conferma!

Instagram: @iristinunin


Palazzo Serbelloni, Milano
19 settembre 2014

25 settembre 2014

Il nuovo volto di EBAY: scopri assieme a me le collezioni! #ebaycollezioni

Negli ultimi mesi ho avuto modo di provare in anteprima una nuova funzionalità di eBay: le collezioni! Sono certa che tutte quante conosciate già eBay essendo uno dei punti di riferimento di chi ama lo shopping online e uno dei più importanti portali di vendita al dettaglio sul web, ma sono altrettanto certa che questa nuova funzionalità vi lascerà piacevolmente stupite. Con le collezioni, eBay ci prospetta infatti una nuova esperienza di acquisto: è da oggi possibile creare delle vere e proprie “liste di desideri” suddivise secondo i nostri gusti e le nostre ispirazioni. Non semplici wishlist ma vere e proprie moodboard in cui riversare tutto ciò che ci piace, ci ispira e ci fa sognare! Le collezioni posso avere come tema un colore, una stagione, un periodo festivo dell'anno, un'occasione specifica, una vacanza... insomma, tutto quello che volete!

Io ho scelto di crearne ben 10 perché, come sapete, sono una vera amante dello Shopping Online! Creare una collezione è semplicissimo: nel momento in cui state visionando i prodotti come di consueto, se ne trovate uno che vi piace particolarmente, potrete cliccare su “Aggiungi alla collezione” (subito sotto a “Aggiungi agli oggetti che osservi”) e da lì creare una collezione nuova (inventando un titolo) o inserire l'oggetto in una collezione preesistente... niente di più semplice ed intuitivo! E così mi sono ritrovata a crearne una dedicata all'arredo della mia camera dei sogni, una dedicata ai Colori dell'Autunno, una internamente al borgogna e un'altra al baby blue, un'altra ancora dedicata al ritorno a scuola!

Ecco, visto? Mi sono lasciata trasportare dalla miriade di articoli disponibili su eBay e ho dato sfogo alla mia creatività! Vi consiglio di iniziare subito ad utilizzare le collezioni (vi basterà creare un profilo, tra l'altro il mio potete trovarlo qui!) soprattutto se come me avete un vostro sito o dei social molto seguiti: eBay ha deciso di dare visibilità alle collezioni più originali mettendole in evidenza nella home page e condividendole sui social di eBay! Cosa state aspettando? Le wishlist non sono mai state così divertenti!

Ecco le mie 3 collezioni preferite! Fatemi sapere quali sono le vostre!



Articolo Sponsorizzato

24 settembre 2014

#INSTAGRAMMARECIBO || NEWS • Nuova Food Hall al 6° piano de La Rinascente - Cagliari

Barca - caffetteria a piano terra




Ha preso vita al 6° piano de La Rinascente di Cagliari la nuovissima Food Hall dal mood super contemporaneo. Il progetto per la realizzazione è stato firmato dallo studio londinese Lifschutz Davidson Sandilands che ha regalato alla location un'ambientazione internazionale ispirata ai locali più prestigiosi e di tendenza del mondo!

La Food Hall rimarrà aperta fino alle ore 24 di ogni giorno e al suo interno è possibile trovare una vasta gamma di proposte:
- POMOD'ORO: ristorante di tradizione romagnola, rinomato per le sue farine biologiche e macinate a pietra con cui viene preparata la pasta fresca regina, assieme ai pomodori, dei piatti proposti
- BAMBOO: ristorante dedicato agli amanti della cucina fusion e orientale. Il menu propone pietanze provenienti da Thailandia, Cina, Laos e Vietnam ed è inoltre possibile scegliere fra tantissime declinazioni di Noodles e sakè
- SESTO LOUNGE: pensato per gli amanti degli aperitivi, è un open space in grado di intrattenere gli ospiti con gustosi cocktail e spuntini sia prima che dopo cena. Il design della location è sottolineato da uno scenografico wine wall
- FOOD MARKET: infine, a completare il quadro di proposte di questo sesto piano, troviamo l'area dedicata al Food Market. 55 metri quadri di offerta che spaziano fra tradizione e innovazione nella quale sono a disposizione dei clienti anche delle elegantissime gift box per regalare le degustazioni a tema!

La nuova offerta culinaria che ha preso vita al 6° piano vede una continuazione, o meglio un inizio, nel nuovo spazio bar che si trova a piano terra. Barca, questo il nome della caffetteria, si trova nel sottoportico di via Roma e offre una piacevole location per una colazione, un pranzo veloce o un aperitivo!

Barca - caffetteria piano terra
Bamboo - ristorante panorientale 6° piano
Bamboo
Pomod'oro - ristorante 6° piano
Sesto Lounge - lounge bar 6° piano

23 settembre 2014

HAIRSTYLE || Coda bassa girata - Pantene #shinestrong


























Se mi avete seguita durante i giorni di Fashion Week milanese appena trascorsi, saprete che - grazie a Pantene - ho avuto modo di seguire da vicino la preparazione della sfilata di Ermanno Scervino. Prima di parlarvi di quella meravigliosa esperienza, però, voglio mostrarvi il mio ultimo hairstyle pensato per il lavoro! In questi mesi ne ho creati altri 3 oltre a quest'ultimo e, se ve li siete persi, vi lascio di seguito i link:

- Coda lunghissima (senza extension!): clicca qui per vedere le foto e il tutorial


Coda bassa girata - La preparazione
Per realizzare questo hairstyle sono partita dai capelli lisci: ho lavato i capelli con shampoo e balsamo Pantene della linea Lisci effetto seta, li ho tamponanti e ho distribuito su lunghezze e punte l'olio secco all'Argan, li ho asciugati lisci con phon e spazzola e ho intensificato l'effetto passando la piastra. Una volta freddati sono passata alla realizzazione della coda. Per farla ho avuto bisogno di: una spazzola per cotonare i capelli e un elastico! Alla fine ho passato solo sulle punte un po' di olio secco alla Vitamina E per intensificare la brillantezza del capello!

Tutorial step by step
1. Il risultato migliore per questa coda si ottiene partendo dalla chioma liscia con divisa centrale (se avete la frangia o ilciuffo laterale lasciateli fuori);
2. ho cotonato leggermente i capelli sulla nuca per creare un effetto "scompigliato" che andasse a fare un po' di contrasto alla lunghezza perfettamente liscia;
3. ho raccolto i capelli in una coda bassa, lasciando la parte cotonata volutamente morbida;
4. ho creato un passaggio fra i capelli allargandoli leggermente appena sopra l'elastico della coda;
5. ho passato la coda in questa allargatura dall'esterno verso l'interno.
Ho completato pettinando solo le lunghezze e intensificandone la brillantezza con una goccia d'olio secco alla vitamina E!





































Il risultato

























I consigli di Pantene ... e i miei!
Il progetto di cui faccio parte e di cui fanno parte i 4 tutorial che ho realizzato si chiama #shinestrong ed è dedicato a tutte le donne! Soprattutto a quelle che non si arrendono mai e che inseguono i propri sogni. La filosofia che sta alla base di questa iniziativa mi ha convinta sin da subito a sposarla ed appoggiarla e per questo motivo, oggi, con questo ultimo tutorial voglio lasciarvi qualche riflessione e qualche consiglio in più oltre a quelli che riguardano i capelli! Quando mi è stata assegnata l'area "Power" (siamo 5 blogger ed ognuna ha creato hairstyle inerenti alla sua area) ho capito che Pantene mi aveva subito inquadrata, e bene! Sono una sognatrice e una lottatrice, sono il tipo che non si arrende: so quanto valgo e so cosa voglio. Sono così grazie sia al mio carattere, che è una dote di natura, sia perché la vita mi ha messo varie volte alla prova e mi ha fatto da maestra. Quello che ho imparato (o che spero di aver imparato) ho deciso di condividerlo qua, con voi. Ecco quindi qualche consiglio per affrontare al meglio un colloquio di lavoro!

Il colloquio di lavoro è un momento cruciale della vita: è una di quelle occasioni n cui si è messi alla prova, in cui si viene giudicati e in cui, soprattutto, si deve dare il meglio. E' esattamente uno di quei momenti in cui si può - e si deve - volere di più da noi stesse perché tutto, ogni dettaglio, in quel momento conta! Per esempio, conta molto il modo in cui ci si presenta: l'abbigliamento, il trucco, l'acconciatura. E prima di queste tre cose, conta ancora di più essere coerenti con sé stesse! Niente riesce a metterci a nostro agio come un abbigliamento in cui ci riconosciamo. Il mio primo consiglio, dunque, è quello di non stravolgersi: se sei una persona da pantaloni, non indossare la gonna; se sei il tipo da total black, non scegliere un colore sgargiante. La pressione che l'idea di affrontare un colloquio ci mette addosso può portarci a fare scelte lontane da noi per la paura di non essere "giuste" nel modo in cui siamo e questo è un errore: le persone che vai a conoscere devono vedere la vera te, anzi, devono vedere la vera te al meglio delle sue potenzialità! I capelli giusti, freschi di piega e raccolti in un'acconciatura semplice, assieme ad un trucco sobrio faranno il resto! Credetemi... che l'abito non faccia il monaco è una grossa bugia: l'aspetto conta eccome, soprattutto quando qualcuno ti vede per la prima volta!
Un abbigliamento e, in generale, un look, in cui vi sentite a vostro agio vi darà una marcia in più non solo perché farete una buona "prima impressione" ma perché vi donerà la tranquillità necessaria a mostrare tutte le altre vostre doti. Prima di un colloquio di lavoro prendetevi un po' di tempo per voi stesse e ragionate sui vostri obbiettivi. Qual è la vostra dote? Perché dovrebbero scegliere voi? Cosa avete più delle altre? Dovete avere un'idea chiara e precisa di voi stesse (senza sfociare nella sfacciataggine, ovviamente!) per convincere gli altri che sì, siete voi quelle giuste! Andate al colloquio solo dopo aver riflettuto su tutti questi aspetti e quando siete lì ascoltate il vostro interlocutore, prendetevi il vostro tempo per rispondere e fatelo in maniera chiara ed esaustiva, sorridete e se siete in dubbio riguardo a qualche aspetto fate a vostra volta delle domande. Vi vedranno sveglie ed interessate... e queste non sono doti da tutte!
In bocca al lupo, ragazze!

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo