27 agosto 2014

OUTFIT || Feeling like B.B. in a light blue vichy dress! + VIDEO























Ho visto questo abitino in vetrina in un negozio della mia zona, Shabby Rose, e me ne sono subito innamorata. Sono entrata, l'ho provato e l'ho comprato. Perché io sono fatta così, sono una da love at first sight. Non ci posso fare niente! Questi quadretti, in questo preciso tono di azzurro baby, mi fanno venire gli occhi a cuore: è subito St. Tropez, è subito Brigitte Bardot. Ho abbinato questo abito in maniera molto semplice con dei sandali basic (un acquisto davvero economico - meno di €13! - fatto con gli ultimi saldi da Zara) e col mio mini zainetto con catena firmato Baracco. Come ultimo tocco ho voluto giocare col matchy-matchy e ho scelto una nuance di smalto che si sposasse alla perfezione con l'abito! Ci avevate fatto caso?


Occhiali: SARAGHINA
Abito: KLING by SHABBY ROSE
Orecchini: DIY
Borsa: BARACCO
Scarpe: ZARA

Smalto: "Bikini so teeny" - ESSIE

26 agosto 2014

#INSTAGRAMMARECIBO || DOVE, COME, QUANDO • Filippo - Pietrasanta (LU)

Filippo a Pietrasanta: Gamberi siciliani con fagioli schiaccioni
Filippo è uno dei ristoranti esteticamente più belli della Versilia. Il menu varia spesso e propone pitti con ingredienti di stagione oltre agli "evergreen" (ad esempio le polpettine al sugo fra gli antipasti!). L'ultima volta che sono stata ho mangiato come antipasto gamberi siciliani con fagioli schiaccioni e come primo paccheri con battibatti e fiori di zucca. Entrambe le portate DIVINE. Strepitoso anche il dolce (cheesecake al mango!). Il servizio è assolutamente impeccabile e l'ambiente accogliente. L'unico consiglio che posso darvi è, per quanto riguarda l'estate soprattutto, di prenotare!

Ristorante Filippo Via Stagio Stagi, 22 Pietrasanta (LU) - 0584 70010 oppure 347 7855131


Filippo a Pietrasanta: Paccheri con batti batti e fiori di zucca


Filippo a Pietrasanta: Cheesecake al mango

25 agosto 2014

EVENT || Skinemotion Loves Bloggers

Prima di partire per la seconda tappa delle mie - brevissime - ferie estive, ho avuto modo di farmi nuovamente coccolare dal Centro Estetico SKINEMOTION di Pietrasanta. "Nuovamente" perché quelle di voi che mi seguono da più tempo sicuramente ricorderanno che vi avevo già parlato di alcuni loro trattamenti, in questo post! Questa volta, invece, ho voluto provare l'applicazione dello smalto semi permanente sulle unghie dei piedi, un trattamento pedicure SPA davvero meraviglioso! L'occasione è stata un rilassantissimo Blogger Day dove, assieme a me, erano presenti le mie amiche blogger Greta, Eleonora, Sandra e Benedetta!

Il trattamento che ho provato è l'applicazione dello smalto semipermanente Laqeris di TNS, che viene effettuata a secco. Le unghie vengono accuratamente preparate, limate e pulite da eventuali pellicine: questa è la parte più lunga di tutto il processo e quella che, venendo effettuata in maniera precisa e adeguata, garantisce il massimo risultato dello smalto e la sua lunga durata. Finita la preparazione, viene applicata una base smalto che regoli il Ph dell'unghia, la base trasparente di preparazione allo smalto, due passate di colore e infine il top coat lucido. Ciascuno di questi step viene catalizzato grazie alla lampada UV per un periodo di circa 120 secondi. Si ottiene dunque, con la metà del tempo che si impiega per l'applicazione dello smalto tradizionale, una pedicure 3 volte più longeva dato che questa tipologia di smalto dura fino a 3 settimane. Io l'ho fatta il 13 agosto e oggi (25 agosto) è ancora perfetta! Vi terrò aggiornate!

21 agosto 2014

#IceBucketChallenge: il mio video, qualche spiegazione e COME DONARE.



















Vi sarete senza ombra di dubbio accorti di questa catena che sta girando sui social con l'hashtag #IceBucketChallenge (o anche #ALSIceBucketChallenge).. di cosa si tratta? E' una campagna virale, promossa dalla ALS Association per sensibilizzare le donazioni a favore dell'associazione stessa. Tale associazione si occupa - come facilmente si intuisce dal nome -  di promuovere la ricerca sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica) ed è un'associazione no-profit. Con i fondi raccolta l'associazione non solo finanzia la ricerca riguardo a questa malattia degenerativa ma riesce ad aiutare grazie ai propri servizi chi deve affrontarla nella propria vita.

Quello che tutti si stanno chiedendo riguardo a questa "catena" é...

... PERCHE' CI SI DEVE TIARE IN TESTA IL GHIACCIO?
L'acqua ghiacciata, sul corpo, ha un effetto paralizzatante sui muscoli. L'effetto che i malati di SLA vivono costantemente ogni giorno della loro esistenza, senza possibilità di guarirne. La polemica su questo gesto è dunque, secondo la mia modesta opinione, quanto mai inutile perché è un'azione figurativa volta a sensibilizzare le persone nei riguardi di questa malattia degenerativa. Se poi c'è chi fa il video solo a scopo pubblicitario, senza donare, bé provo pena per loro. Ci penserà la loro coscienza a punirli. 

Oltre a partecipare alla campagna di sensibilizzazione attraverso il mezzo video, invito tutti voi a DONARE quanto e come potete! Per farlo dovete andare su WWW.AISLA.IT o su WWW.ALSA.ORG: potete donare con paypal o tramite carta di credito e potete impostare voi la cifra a seconda delle vostre possibilità!

Il mio video


E i bloopers...



TREND || 3 tendenze FONDAMENTALI per l'autunno 2014!

Visto che Ferragosto è ormai passato, possiamo iniziare tranquillamente a parlare della nuova stagione che ci attende, cioè l'autunno. In particolare, oggi, vorrei raccontarvi quali saranno - nella mia modesta opinione - i trend irrinunciabili della stagione autunnale. Ne ho scelti in particolare 3 e per ognuno ho cercato online qualche capo o accessorio. Sto parlando dei pantaloni di pelle, declinati nelle in tute le varianti dal leggings al jogger, del sabot (o mules shoes), un grande ritorno direttamente dagli anni '90, e dei capi metallizzati in versione argento! 

Pantaloni di pelle
In foto: Annabelle Fleur from VivaLuxury























1. HM - €29,99 (Shop Online)
2. HM - €29,99 (Shop Online)
3. HM - €29,99 (Shop Online)
4. Chiara Biasi per Kris 'n' Kris - €95,00 (Shop Online)

Sabot (Mules Shoes)
In foto: Irene Colzi from Irene's Closet























5. Miista Kimberly - €235,72 (Shop Online
6. River Island - €71,43 (Shop Online)
7. ASOS - €64,29 (Shop Online)
8. HM - €59,99 (Shop Online)
9. New Look - €29,99 (Shop Online)

Argento Metallizzato
In foto: Kenza Zouiten from Kenzas
10. River Island - €40,00 (Shop Online)
11. ASOS - €28,57 (Shop Online)
12. New Look - €19,99 (Shop Online)
13. HM - €19,99 (Shop Online)
14. River Island - €80,00 (Shop Online)

20 agosto 2014

OUTFIT || Vintage Polka Dots Dress

Make up leggero e naturalissimo, un vestito svolazzante e un paio di sandalini bassi. Ecco come ho passato una delle rilassanti serate trascorse nella campagna toscana nella seconda - breve - tappa de #lairisinferie!

Le foto sono state scattate nella piazza antistante all'Hotel dove ho alloggiato a Chianciano Terme, il Grand Hotel Boston!









Abito: vintage 
Orologio: NEW LOOK 
Sandali: GLAMOUR IN ROSE 
Borsa: HM

13 agosto 2014

#INSTAGRAMMARECIBO || RICETTA • Polpettine di cous cous avanzato


Quante volte capita di "andar larghi" con le dosi di cou cous e vedersene avanzare un sacco? A me spesso, per non dire sempre! Ecco quindi una ricettina velocissima per utilizzare in maniera alternativa tutto quel cous cous avanzato!

Ingredienti
- 9 cucchiai di cous cous avanzato
- mezza mozzarella a dadini
- 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
- farina q.b.
- 1 uovo
- 1/2 bicchiere di latte
- olio di riso

Come le ho preparate
In una ciotola ho messo i 9 cucchiai di cous cous e gli ho aggiunto la mozzarella a dadini e il cucchiaio di parmigiano, ho mescolato bene. In una ciotolina più piccola ho rotto e sbattuto un uovo. Metà l'ho usato per addensare l'impasto. Nell'altra metà ho aggiunto mezzo bicchiere di latte. Con l'impasto ho fatto delle polpettine (ho scelto una forma piatta e allungata) le ho passate nella farina, nel composto di uovo e latte e poi di nuovo nella farina. Ho cotto su ambo i lati in un filo di olio di riso che io trovo leggerissimo per il fatto che è volatile in cottura. Ho adagiato su un po' di scottex per qualche minuto e ho servito!

Come le ho instagrammate
Ho usato come tovaglietta una foglio di carta paglia e ho adagiato le polpettine su un piatto piano color lilla, decorandolo con qualche semino di sesamo.

OUTFIT || Alors on danse...























Una passeggiata in un parco deserto nella zona più tranquilla che abbiamo qui, approfittando della quiete che regala la gente quando è al mare e lascia solitario il resto del mio Forte dei Marmi: questa la location delle foto che vi mostro oggi. Un look semplicissimo e soprattutto molto fresco perché il caldo, finalmente, è arrivato. Mi sono innamorata di questo abitino a fantasia psichedelica fatto da due balze appena l'ho visto, e subito dopo - appena l'ho provato - ancora di più. L'ho abbinato a un paio di ballerine lilla che più semplici non si può, alla mia Balenciaga bianca e a gioielli in argento: cerchietti con ancora alle orecchie, e bracciali rigidi al polso assieme ad un'altra ancora (grazioso pensiero della mia lettrice Cinzia, di cui vi avevo già parlato!). A completare il tutto i miei rasoir di Miu Miu, gli occhiali più belli di sempre!

Occhiali: MIU MIU 
Orecchini: DIY 
Abito: NUMPH (Shabby Rose
Borsa: BALENCIAGA 
Bracciale: LA BOTTEGA DEI NODI 
Ballerine: HM

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo