Vinci €500 di shopping con Marina Rinaldi!

Clicca per leggere di più!



Ricordi e foto del mio viaggio ad Amsterdam

Clicca per leggere di più!



Si può davvero essere chic senza sforzo??

Clicca per leggere di più!



Vi regalo... 50 PRODOTTI BEAUTY!

Clicca per leggere di più!



Il mio makeup per l'ultimo dell'anno

Clicca per leggere di più!



Il meglio del 2016: i miei 10 prodotti TOP!

Clicca per leggere di più!



31 marzo 2011

NEWS || Luukmagazine n°11 + Lost In Fashion


E' appena stato pubblicato il mio 11° look su Luuk Magazine. Dategli un'occhiata: Univeristy Girl. Inoltre ci tengo davvero tanto a ringraziare Lost In Fashion e Misaki per avermi scelta fra le 20 foto più belle che erano state pubblicate durante il loro concorso "Pearl your style".

La foto con cui mi ero candidata in questo concorso, se vi interessa, è questa (che avete già visto qui).




OUTFIT || Random



27 marzo 2011

OUTFIT | What I wore at Cosmoprof

Ecco qui alcune foto di cosa ho indossato per andare al Cosmoprof, domenica 20 marzo. Un outfit molto semplice giocato su due soli colori: giallo e nero. Ho puntato più che altro alla comodità sapendo che avrei dovuto camminare tutto il giorno e in situazioni non proprio favorevoli. Le foto le ho scattate al corner delle blogger ufficiali del cosmoprof (tra cui c'era anche Clio Make Up che sicuramente conoscete!). Ho molto apprezzato l'interesse di questa grossa manifestazione verso delle figure "nuove" del mondo della moda e del beauty come quelle delle blogger e delle vlogger.

YELLOW JEANS O'NEILL (very old!)
PRIMARK FLATS
H&M JACKET
ZARA TURTLENECK
CALZEDONIA SOCKS
SKULL RING via GLAMOUR IN ROSE

Se questo post ti è piaciuto guarda anche:

25 marzo 2011

EVENT | Al Cosmoprof ho fatto l'Hair Model per Moroccanoil!

Come vi avevo anticipato nel primo post sul Cosmoprof ecco quello dedicato a Moroccanoil. Una delle cose più divertenti (anche se un po' imbarazzante) che mi è successa domenica scorsa al cosmoprof è quella di essere stata presa fra il pubblico come "modella" improvvisata presso lo stand di Moroccanoil nel padiglione 36.

Era uno degli stand più affollati in assoluto e, dato che conoscevo già questa marca dato che ho usato per molto tempo i loro prodotti, son voluta subito andare a vedere cosa facessero di così eclatante da catturare attorno tanta folla! Guadagnata la prima fila (e non senza spintoni!) ho potuto ammirare un vero salone di acconciature allestito all'interno dello stand (tra l'altro uno dei più grandi e meglio organizzati!) dove alcune bellissime modelle (tutte rigorosamente vestite di blu!) prestavano le loro chiome alle mani esperte dei professionisti dello stand.

Non so per quale ragione, saranno stati i pantaloni gialli in mezzo a tutto quel blu, ma due dei parrucchieri mi hanno chiamata vicino per chiedermi se volevo fare da modella lì per lì. "Nooo, nono, grazie". Non sono timida, lo devo dire, ma presa così alla sprovvista mi sono imbarazzata.. Dario poi mi ha un po' spalleggiato e alla fine ho ceduto. Per una buona mezz'ora mi sono fatta coccolare dal dolcissimo parrucchiere spagnolo (di cui non ricordo il nome, come sono smemorata!) che mi ha fatto dei bellissimi boccoli. E' stato divertente perché alla fine avevo i capelli perfetti e il tutto gratuitamente ma anche abbastanza imbarazzante! C'era tantissima gente che faceva foto e le altre ragazze sedute a farsi pettinare erano delle bellissime modelle quindi mi sentivo un po' un pesce fuor d'acqua. Sono stati tutti gentilissimi e a fine piega mi hanno anche gentilmente offerto la shopping bag del marchio con un campioncino omaggio (considerando che praticamente NESSUNO dava campioncini negli altri stand, sono stati davvero carini!)

Per quanto riguarda i prodotti e la piega che mi è stata fatta posso dire che ho visto usare un metodo che ancora non avevo mai visto. Prima di iniziare ad usare il ferro, il parrucchiere ha passato su tutta la lunghezza dei miei capelli una dose di moroccanoil classico credo a scopo protettivo dopo di che ciocca a ciocca ha iniziato ad arricciare i capelli. Su ogni ciocca spruzzava la lacca PRIMA di passare il ferro e anche dopo e poi tenendola per la punta la muoveva per dare al boccolo una forma diciamo meno strutturata. Credevo che con così tanta lacca i miei capelli, a piega finita, sarebbero stati pesantissimi in realtà non lo erano affatto! E la piega è durata intatta davvero a lungo. Penso proprio che dovrò rivalutare i siliconi..

Se questo post ti è piaciuto guarda anche:

22 marzo 2011

EVENT | Una giornata al Cosmoprof di Bologna

La mia prima volta al Cosmoprof di Bologna


Domenica sono stata per la prima volta in vita mia al Cosmoprof di Bologna. Prima di raccontarvi la mia giornata trascorsa là ci tengo a precisare che non sono assolutamente un'esperta di questo tipo di eventi (mica per niente era la prima volta) mi sono appassionata di make up e beauty recentemente e, soprattutto, da autodidatta per cui mi perdonerete se questa specie di "recensione" sarà parziale. Essendo stata là solo un giorno, infatti, non ho avuto tempo di vedere TUTTI gli stand. La fiera è in una superficie davvero ENORME e le case che espongono prodotti sono davvero tantissime.


Innanzitutto ci tengo a ringraziare il mio meraviglioso fidanzato che, nell'ordine, ha preso il treno alle 6 e 38 della domenica mattina, ha fatto code, subito gente che spintona, fatto foto, camminato nel caos e mangiato poco e di fretta per poi prendere un altro treno su cui siam rimasti anche 35 minuti in più per un "leggero" ritardo di cui Trenitalia si scusa.. e tutto questo solo per accompagnarmi! Sei un tesoro! 



Dato che non ero mai stata nè al Cosmoprof nè, quindi, a bolognafiere sono rimasta favorevolmente impressionata dalla grandezza e dall'organizzazione del tutto. Molto professionale l'area stampa, dove dopo la registrazione mi hanno dato oltre che a tutte le brochure e le info anche L'ULTIMA borsa di questa edizione del Cosmoprof e io (anche voi siete un po' "accattone" nell'anima? dai ammettetelo..) ne sono stata felicissima. 



Dopo la registrazione il primo padiglione che abbiamo visitato è stato uno di quelli dedicati ai capelli (precisamente il 36). Fra tutti gli stand presenti quello più affollato era sicuramente quello di Moroccanoil ma di questo vi parlerò approfonditamente in un altro post, promesso!




Lo stand che più mi è piaciuto è quello di Essence nel Country Pavillon 29! Peccato che le cose non erano in vendita (la foto la trovate ad inizio post!)

A Dario sono piaciute tantissimo le spungette di spongebob che erano esposte in uno stand che vendeva soprattutto beauty blender e spugnette per il trucco!



Un altro stand molto simpatico è stato quello dei Lovely Toys (eh sì c'erano anche quelli) dove oltre alle "famosissime" paperelle (guardate tutte Sex and the City no?) c'erano delle MERAVIGLIOSE maschere!


L'ultimo salone che abbiamo visitato è stato quello dedicato alle SPA dove oltre a modelle di body painting c'erano anche fortunatissime modelle a "testare" massaggi e trattamenti: alla fine anche Dario è rimasto contento.. chissà perché! 


Carinissima l'idea dei maxi puff per far riposare i visitatori e bellissimi gli stand in stile orientale-zen.



Ci tengo a ringraziare tantissimo Paola dell'Ufficio Stampa per la bellissima opportunità di visitare la fiera che mi ha dato.

Se questo post ti è piaciuto guarda anche:

18 marzo 2011

17 marzo 2011

NEWS || Luukmazine n°10



14 marzo 2011

JAPAN IS NOT SO FAR

VICINI AL GIAPPONE
In questi giorni tremendi per il Giappone hosentito il disastro davvero vicino. Quando è la Terra a ribellarsi (come successe per lo Tsumani o, più vicino, a L'Aquila) vengo sempre pervasa da quella sensazione di essere una formichina rispetto all'immensità del nostro pianeta. Vorrei esprimere con questi inutili parole la mia vicinanza e il mio appoggio a tutte le persone colpite da questo tremendo disastro nella speranza che riescano a rialzarsi ancora più forti.

Per tutti coloro che volessero dare un aiuto concreto al Jappone possono usare il sito ufficiale delle donazione di Google Crisis Response: QUI

In these terrible days for Japan  I felt like the disaster was really close to me. When is the Earth to rise up (as happened with the Tsunami, or closer, in L'Aquila) I'm always imbued with that feeling of being an ant compared to the immensity of our planet. I would like to express my closeness nd support with these useless words to all those people affected by this terrible disaster in the hope that they  manage to get up even stronger.

For those who want to give their help to Japan you can use the official website for donations of Google Crisis Respond: HERE.

13 marzo 2011

12 marzo 2011

11 marzo 2011

TIP || My top 5 IT BAGS (at this time!)

Quali sono le TUE 5 it-bag preferite?
in senso orario: Birkin, Hermes - Speedy, Louis Vuitton - 2.55, Chanel - Kelly, Hermes


10 marzo 2011

OUTFIT || Teal


Il verde ottanio è uno dei colori che mi piacciono di più in assoluto. E' il colore di questa caldissima sciarpa, uno dei capi da tutti i giorni a cui sono più affezionata.


old scarf
ZARA sweater
vintage suede bomber
HM jeggings
UGG boots
vintage bag


9 marzo 2011

ITFB || Pizzo, ti adoro!



4 marzo 2011

TIP || Jil Sander plastic bag


Dopo la conclusione della FW milanese possiamo un po' tirare le somme. PARE che questa borsa di Jil Sander sarà la it bag della prossima primavera estate. Ma.. sul serio? Capisco che costi "poco" (relativamente al costo solito di una borsa di Jil Sander..) ma sono sempre 109€ per una busta che potrebbe tranquillamente essere della Coop. Bello il colore, simpatica l'idea (se vogliamo) ma sinceramente non sapei che farmene e non mi spiego come possa essere una vera it bag. Per me le it bag sono altre! E voi che ne pensate?

1 marzo 2011

OUTFIT || cape but sweater!





Cappa ma anche maglia!

 Le giornate di sole mi mettono subito di buon umore e anche se non ho niente di particolare da fare (a parte studiare!) lo faccio di sicuro più volentieri! Questo è il look che ho usato venerdì quando sono andata a tagliarmi i capelli.




Quando ho visto questa maglia (fatta a cappa) da Zara in saldo non ho resistito e l'ho presa. Trovo che sia davvero carina per il look di tutti i giorni e ho pensato che in primavera possa essere usata come giacchina (mentre ora la uso come maglia). Dato che sia la cappina che la maglia che portavo sotto arrivavano a metà braccia ho voluto abbondare con i bracciali. Il risultato mi sembra carino. Ho evitato collane e orecchini per non fare l'effetto lampadario eheheh. Vi piace?



Come sempre trovate questo look anche su CHICISIMO, qui.

NOMINATION, H&M, handmade by me bracelets
D&G watch
ZARA ankle boots
H&M jeggings>
ZARA sweater/cape
ZARA basic shirt

Marzo non poteva iniziare in un modo migliore! Stamattina, infatti, su Il nuovo Corriere di Lucca e Versilia, si parla di me nell'articolo riguardante Miss Palio per gli aggiornamenti in diretta che ho fatto quella sera (e che potete trovare qui)


Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo