23 novembre 2010

REVIEW || H&M + Lanvin




Ok, potrei intitolare questo pezzo "LA PSICOSI COLLETTIVA" e il contenuto non cambierebbe. Ma andiamo per gradi. Iniziamo col dire che lo store H&M più vicino a casa mia è a Firenze, ossia ad un'ora e 40 di treno da dove abito. Nonostante questo cerco di andarci più o meno una volta al mese, così da vedere ogni volta qualcosa di nuovo. La scadenza mensile di novembre ha combaciato, GUARDA UN PO', con l'uscita della collezione H&M in collaborazione con Lanvin. Cioè, oggi.



Le vere fashion victim hanno dormito fuori dalle porte per avere il braccialetto del primo turno. Io, invece, sono arrivata con calma, ho fatto colazione in uno dei più bei caffè italiani (a mio parere) - Caffè Scudieri in piazza Duomo - e sono arrivata al negozio verso le 9 e 15. I bracciali erano finiti ma la cosa non mi premeva affatto. Dalle preview viste su internet l'unica cosa che mi ispirava era la pelliccietta ecologica che, per quanto adorabile, non valeva a mio parere i 129 euro chiesti. Gli altri abiti erano tutti dei bellissimi modelli ma io sono per la moda "portabile" e, tranne le t-shirt stampate, il resto era da servizio fotografico. In realtà ero parecchio interessata agli orecchini rossi ma non così tanto da voler morire soffocata nella folla. Per caso ho incontrato una ragazza che conosco (Valentina, che saluto) che alle 9 aveva il bracciale per le 11 e 25 e mi avrebbe fatto il favore di prendermi gli orecchini. Quindi ho fatto il mio giro tranquillo in tutti i reparti, curiosando per bene, mentre tutti quanti erano in preda ad una sorta di psicosi collettiva e si accalcavano contro le recinsioni che divedevano i 10 mq dedicati a Lanvin dal resto.




Peggio per loro! Ho trovato delle cosine carinissime! E proprio mentre cercavo in tutta calma, su uno scaffale, appoggiate su una pila di gonne rosso fuoco, cosa trovo?.. due scatoline bianche bordate di nero decorate da un cuoricino fucsia, una più grande e una più piccola. Mi venga un colpo! H&M+Lanvin fuori dallo shop in shop? "SCUSI, ho trovato queste scatoline qui. Non so di chi siano.." e la commessa "Tienile strette!" AHAHAHAHA! Non ci potevo credere! Apro e cosa vedo: GLI ORECCHINI ROSSI nella scatolina più piccola e la collana abbianata in quella più grande. Dato che SO cosa vuol dire avere a che fare con un negozio costantemente intasato dalla folla (ho lavorato come commessa questa estate) sono andata a l'area cambi di H&M+Lanvin per posare la collana (che non volevo acquistare): lì ho potuto vedere e toccare con mano qualche capo della collezione.


(ZINA C. from fashionvibe.net via lookbook.nu)

Che dire..
L'abito in tulle nero (elegantissimo addosso a Zina), che esiste anche in versione rossa, è veramente molto bello e particolare. Secondo la mia personale opinione, però, è davvero troppo trasparente e la parte superiore del corpetto, color carne, mi fa venire in mente i vestiti indossati dalle ginnaste nelle esibizioni. In più quasi tutti gli abiti della collezione (indossati anche da Chiara Ferragni in anteprima) hanno (credo VOLUTAMENTE) orli e rifiniture "trasandati".. che forse saranno in voga ma che io, in un abito da 150 euro (o anche più), non vorrei mai vedere. Stesso orlo sfilacciato si ritrova sui fiocchi delle scarpe, anche queste veramente molto particolari. Mi piacciono molto, soprattutto quelle bordate di verde: l'unico difetto è che sono molto a punto e non hanno plateau, pur avendo il tacco molto alto.



(via google image)

Per concludere, posso dire che le mie aspettative non erano altissime per i motivi che ho detto sopra (odio la folla e sono per la moda "portabile") ma so riconoscere qualcosa di creativo e questa collezione lo è: pieno stile Lanvin (nei tagli e nei modelli) con colori vivaci e giovani. Unica pecca, oltre la folla e il non dover dormire fuori dalle porte per accaparrarsi qualcosa, sono i prezzi. Gli unici pezzi che, in questo senso, possono essere definiti abbordabili (per un portafoglio medio, intendo) sono le t-shirt (dai 30 ai 40 euro), i bijoux (dai 20 ai 50 euro circa) e le gonna (60 euro circa). Le cose particolari (per cui forse valeva la pena subire la ressa) sono gli abiti, i capispalla e le scarpe: qui, però, si parla di prezzi che vanno dai 100 ai 350 euro.




(Chiara Ferragni form theblondesalad.com via lookbook.nu)

Quando ho finito di fare shopping, ho trovato fuori dal negozio una coppia di ragazzi che facevano pubblicità al nuovo profumo di Lanvin, "Marry me" ("sposami"). Erano vestiti come una coppia di sposini (in maniera semplice). Li potete vedere nelle prime due foto. E "Marry me" è davvero buonissimo!
E voi? Avete sperimentato questa psicosi collettiva o ci avete rinuciato? Se avete visto/toccato/provato la collezione, fatemi sapere cosa ne pensate!





11 commenti:

  1. Beautiful!!!! I love Lanvin for H&M!
    Fantastic blog =)
    I hope you pass to mine and follow me =)
    Thanks!
    http://mackyfashion.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Ciao Martina, puoi commentare tranquillamente in italiano :)

    Certo che passo, volentieri

    a presto. :)

    RispondiElimina
  3. Psicosi collettiva? assolutamente si! è la giusta attribuzione per questo evento ;) A me piaceva tra tutto la pelliccetta ma una volta saputo il prezzo ci ho rinunciato! La LANVINITE non mi ha colpito ;)

    Mi trovi qui:
    http:://lesvetementspourfemme.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. NON SONO RIUSCITA AD ANDAREEEE....passa d me e seguimi sse ti va
    http://thefashionablehorsewoman.blogspot.com/

    RispondiElimina
  5. @lucille sodano: eheheh siamo in due allora :)

    @eugenia Nicola: ci saranno altre occasioni :)

    RispondiElimina
  6. no io ho evitato...gli orecchini mi piacciono...ma li trovo comunque difficili da portare...però un pezzetto della collezione visto che eri lì hai fatto bene a portarlo a casa :)

    http://chicneverland.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. @sarah bianchi: io normalmente porto orecchini abbastanza vistosi e rossi non li avevo su questo stile: non li ho comprati solo perchè erano della collezione ma perchè davvero mi picevano.
    come mai hai evitato di andare? non ti è piaciuta la collezione dalle preview oppure non avevi voglia della ressa? fammi sapere!

    RispondiElimina
  8. Oddio, quel negozio di Firenze è affollatissimo anche nelle giornate normali, non oso immaginare la situazione di ieri O.O
    Cmq concordo con quello che hai già detto, gli orli sfilacciati non mi fanno per niente impazzire e nemmeno prezzi del genere in un negozio come H&M... Quindi niente psicosi neanche per me e in ogni caso nei negozi di Verona la collezione non c'è :P

    RispondiElimina
  9. @ElyZa: siete sempre di più che non si son fatte prendere da questa mania per Lanvin, allora mi chiedo: DOVE SONO TUTTE QUELLE CHE HO VISTO IERI MATTINA? ahahaha
    Io di solito, a Firenze, non ci trovo molta confusione.. forse perchè ci vado in giorni infrasettimanali.. non saprei :)

    grazie del commento! a presto :)

    RispondiElimina
  10. :-) Bellissimo il tuo post. Io ho "mandato" mia sorella a Padova (dove studia) e mi ha preso le due t shirt (quella con le gambe era già finita)...

    Sono del tuo stesso parere.
    Avrei acquistato giusto le t shirt...
    Per i vestiti non penso ne valesse la pena...
    :-)

    Chiara
    http://dailyfashionwishes.blogspot.com/

    RispondiElimina
  11. hai fatto bene a prendere le t-shirt, Chiara :)

    RispondiElimina

Lascia un commento per dire la tua!
[I commenti contenenti link attivi verranno segnalati come Spam]

Licenza Creative Commons
Based on a work at www.stylosophique.com.
You are not allowed to use or modify the content. You can't use it for commercial reasons.
You can't share the pics/text/graphic without my prior consense and they have to be linked back to this blog.
Permissions beyond the scope of this license may be available at stylosophique@hotmail.it.



buzzoole code
Profilo